POGBACK

POGBACK

13 Giugno 2022

Sono ore decisive per il futuro di Paul Pogba, ex Juve che ritorna in bianconero. Manca solo
l’ufficialità che probabilmente sarà data a luglio per ragioni legate alla chiusura del bilancio al 30 giugno della Juventus. Il francese, in scadenza di contratto, non ha rinnovato con lo United e si trasferirà a
Torino a parametro zero, proprio come accadde in occasione del primo avvicendamento con i bianconeri. ll polpo
è pronto a firmare un contratto di tre anni con
opzione per il quarto da 8 milioni netti più bonus. Il centrocampista francese ha parlato della sua situazione ai microfoni
di Uninterrupted: “Se sono in sintonia con la squadra,
con i tifosi, con il club che ti conosce e ti ama, io come tutti i giocatori
posso dare il meglio di me”
.

Un messaggio di affetto verso la Vecchia
Signora che ha battuto la concorrenza di Psg e Real Madrid. Il calciatore, che
allo United guadagnava circa 15 milioni di euro a stagione, ha accettato una consistente riduzione dell’ingaggio scegliendo col cuore la Juventus. Secondo le indiscrezioni, sarebbe pronto ad accettare un contratto di tre anni con opzione per il quarto a 8 milioni più bonus all’anno. Tra i motivi del ritorno anche lo speciale rapporto con Allegri.