KOULIBALY:TENTAZIONE BARCELLONA

KOULIBALY:TENTAZIONE BARCELLONA

16 Giugno 2022

Giorni caldi per la
trattativa sul rinnovo di Koulibaly che ha un contratto in scadenza col Napoli
nel 2023. Come riportato dal Corriere dello Sport, il giocatore è ammaliato dalle sirene del Barcellona, laddove potrebbe intraprendere una nuova
avventura in Liga Spagnola. Tra il Barca e Koulibaly, tuttavia, si frappongono le difficoltà economiche che
il club catalano sta attraversando.

Il tema è delicato: se l’Assemblea dei soci approverà le
manovre finanziarie che il presidente Laporta illustrerà per ripianare i 500
milioni di debiti, allora il club potrà anche inaugurare la campagna di
rafforzamento della squadra.  E dunque mettere a punto il piano per arrivare a Koulibaly, per il momento un obiettivo chiaro ma teorico considerando non è ancora stata presentata
alcuna offerta.

 Il contratto tinto d’azzurro scadrà nel 2023, tra una stagione, e la
valutazione di partenza del suo cartellino è stata quantificata in 40 milioni di euro: De Laurentiis non ha mai fatto sconti per i suoi pezzi pregiati a dispetto delle scadenze,
figuriamoci per il capitano. Il totem. L’uomo che Spalletti vorrebbe blindare a tutti i costi. Intanto ADL pare abbia offerto 4 milioni netti per il suo rinnovo, cifra che ha deciso di non
destinare a nuovi ingaggi che si attesteranno al massimo poco sopra i 3 milioni.
Se il Barcellona non dovesse provare l’affondo, Koulibaly potrebbe rinnovare
col Napoli, e premiare così lo sforzo di De Laurentiis per trattenerlo.