MILAN-MONZA: LE PROBABILI FORMAZIONI

24 Ottobre 2022
Il match Milan – Monza si terrà sabato 22 ottobre allo stadio Giuseppe Meazza, con fischio d’inizio alle ore 18:00. La partita sarà trasmessa in diretta TV e streaming da DAZN.
Nell’ultimo turno di campionato, i campioni d’Italia in carica hanno vinto 2-1 sul campo del Verona grazie alla rete di Tonali nei minuti finali mentre il Monza ha fermato ad Empoli la sua serie positiva di tre vittorie consecutive. Il Milan continua a restare attaccato alla vetta della classifica, con un punto in meno dell’Atalanta e a -3 dalla capolista Napoli. I biancorossi dopo dieci giornate di Serie A sono al quattordicesimo posto con 10 punti conquistati.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN

Con tutta peobabilità Pioli si affiderà al 3-4-2-1: sulla trequarti De Ketelaere e Messias, che insieme a Leao proveranno ad innescare il terminale offensivo Giroud. Bennacer e Tonali in mediana mentre a comporre la linea difensiva davanti a Tatarusanu ci saranno Kalulu, Gabbia, Tomori e Theo.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias, De Ketelaere, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.

PROBABILE FORMAZIONE MONZA

Palladino non cambia il 3-4-2-1, con Gytkjaer unica punta, e il duo Pessina-Caprari alle spalle. La difesa a tre con Marlon, Marì e Caldirola,  con Ciurria e Carlos Augusto sulle corsie laterali mentre in mezzo al campo Barberis prenderà il posto di Rovello al fianco di Sensi.

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Marì, Caldirola; Ciurria, Barberis, Sensi, Carlos Augusto; Pessina, Caprari; Gytkjaer. Allenatore: Palladino.

Dove vedere la partita

La partita Milan-Monza sarà trasmessa in diretta da Dazn. Per seguire il match si potranno utilizzare le smart tv compatibili con la app, scaricabile anche su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TimVisionBox o ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. In streaming, invece, basterà collegarsi al sito della piattaforma oppure scaricare l’app su dispositivi come pc, smartphone e tablet.