INFORTUNIO DYBALA: IL N.20 IN CARRIERA

INFORTUNIO DYBALA: IL N.20 IN CARRIERA

10 Ottobre 2022

Continua la serie infinita di guai fisici sofferti da Paulo Dybala. Dopo un inizio sfavillante di campionato con la Roma, l’Argentino si ferma ancora per infortunio, e lo fa calciando il rigore della vittoria contro il Lecce nel
posticipo domenicale. 

Subito dopo aver concretizzato il penalty, Paulo ha chiesto la sostituzione ed è uscito dal campo zoppicando vistosamente. 

L’entità della lesione, apparsa grave fin da subito,  è tuttora da valutare, ma è certo che Dybala sarà costretto a rimanere indicativamente almeno 30/40 giorni.  

Per Dybala dunque c’è il rischio di saltare il Mondiale. Lunedì pomeriggio, secondo la stampa, l’attaccante si sottoporrà a nuovi esami
direttamente nel centro sportivo: qualora ci fosse la possibilità, con
la strumentazione presente, di valutare l’entità della lesione al
quadricipite femorale. Se così non dovesse essere verrà rimandato tutto a martedì mattina. La sostanza, però, non cambia: Dybala sarà out almeno un mese e mezzo e salterà almeno 9 partite.

Il contatore degli infortuni è desolante. Il secondo della stagione appena iniziata ed il ventesimo in carriera. Davvero un peccato per un talento così cristallino. A partire dal 2014, Paulo ha subito in media quasi 3 infortuni a stagione: un tabellino che condizionerebbe il rendimento di chiunque.
 Molto amareggiato Mourinho, che si era subito accorto della gravità dell’infortunio nel post gara e che avrà da rimpiazzare una pedina fondamentale nel suo scacchiere.

Dybala Roma

Contenuti simili