TOTTI SU RONALDO: “SO COSA SI PROVA AD ESSERE MESSO DA PARTE”

17 Dicembre 2022

In questi giorni si è parlato molto della carriera di Cristiano, che potrebbe volgere al termine. Il rapporto conflittuale con Ten Hag allo United e il Mondiale in Qatar in cui non si è espresso al meglio viste le esclusioni di Santos, sono state le cause che lo hanno portato al momentaneo declino.  Cristiano, che vorrebbe ancora mettersi in mostra nel calcio che conta, avrebbe rifiutato anche la proposta indecente da parte del club arabo All-Nassr. Sulla situazione attuale dell’asso portoghese non è mancato il commento dell’ex capitano della Roma Francesco Totti, durante la trasmissione Twitch Be.Pi TV:Per me Maradona è il calcio e Messi è oggi il più forte al mondo, sotto Maradona. Sono dei giocatori che fanno parte di un’altra categoria. Noi ci ricordiamo il Messi di Barcellona che era un’altra categoria. A Parigi non è quello che conosciamo tutti anche se fa la differenza ugualmente. Nell’ultimo Mondiale sta facendo rivedere quello che è sempre stato, ora gli manca l’ultimo tassello“. La carriera di Cristiano Ronaldo è invece al tramonto: Stiamo parlando di uno dei più forti al mondo. So cosa si prova a essere messo da parte dopo che sei stato all’apice. Con i modi e con i tempi si può mettere da parte il giocatore che è stato ma parlandoci con tranquillità e serenità, ha fatto tanto per tutti“. Anche Filippo Inzaghi, allenatore della Reggina, ha parlato di un ipotetico fine carriera di Cristiano e delle difficoltà che passano per la testa di un giocatore all’epiologo. Queste le sue dichiarazioni a Sky Sport:Io dico sempre che per noi è dura smettere, accettare, come è successo per ognuno di noi, la fine. Non sai mai cosa ti aspetta dopo e sai che quello che stai facendo ti dà delle emozioni difficilmente ripercorribili. Non so cosa passa per la sua testa, non è facile la sua gestione per un allenatore. A me per fortuna mi hanno fatto smettere, sarei andato avanti a 39 anni, ma certi giocatori meritano di finire a dei grandissimi livelli”.

 

Cristiano Ronaldo totti

Contenuti simili