TOTO’ SCHILLACI RACCONTA LA CATTURA DI MATTEO MESSINA DENARO

18 Gennaio 2023

L’ex attaccante Totò Schillaci, capocannoniere azzurro ai Mondiali del ’90, racconta i momenti dell’arresto del boss di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro, avvenuta nella mattinata di lunedì 16 gennaio alla clinica Maddalena di Palermo: “Ho visto arrivare tutti i carabinieri mascherati, incappucciati e ci hanno bloccati tutti”.

 

Il bomber ha spiegato che si trovava nella zona del bar poco prima che scoppiasse il caos: «Mi stavo fumando una sigaretta, quando ho visto arrivare tutti improvvisamente incappucciati, mascherati con il passamontagna e ci hanno fermato tutti. Non sono riuscito a vedere molto, perché ci hanno detto di rimanere fermi dove eravamo. Sembrava un manicomio, sembrava una scena da far west per quello che stava succedendo”.