ADANI: “VIA DA SKY SENZA UN PERCHE'”

26 Ottobre 2022

In una recente intervista al Corriere della Sera, Daniele Adani, ex calciatore del Brescia e attualmente opinionista di varie emittenti televisive,  ha commentato il divorzio con il precedente datore di lavoro (Sky). Una separazione,  quella  tra Adani e Sky, consumatasi nel 2021 dopo 9 lunghi anni di telecronache e dirette tv all’interno di contest e programmi di approfondimento organizzati dal colosso della pay per view.

Tuttavia, sin dal momento dello scioglimento del contratto, tra gli appassionati di calcio si sono diffuse molte teorie sui motivi dell’interruzione del rapporto. Secondo alcuni, l’atteggiamento molto critico di Adani con riferimento ad alcuni aspetti calcistici potrebbe non essere stato in linea con la filosofia redazionale di Sky. Il riferimento specifico, è quasi sempre ai ripetuti contrasti con l’allenatore della Juventus Max Allegri nel corso di alcune interviste.

Il primo diverbio avvenne nel 2018, dopo il match di San Siro contro l’Inter. I due battibeccarono sul modo di vincere le partite. Da un lato, Adani rimprovò ad Allegri la scarsa produzione di occasioni da gol ed il gioco poco spettacolare. Stizzito, Allegri rispose:”Purtroppo il calcio è diventato troppo teorico. Sento troppo parlare di schemi“.

Il secondo acceso confronto si verificò il 27 Aprile 2019, ancora una volta nel post-partita di Juventus-Inter. In quella circostanza Massimiliano Allegri, indispettito dall’analisi tecnica di Adani, sbottò: “Siete tutti teorici. Adani sei il primo che legge i libri e di calcio non sai niente. Non hai mai fatto l’allenatore, sei lì dietro e non sai cosa succede. Stai zitto“. Pronta la risposta dell’opinionista Sky: “Stai zitto lo dici a tua sorella“.

Il Corriere ha incalzato sul tema l’ex calciatore, il quale ha confermato il contesto di incertezza in cui si è verificata l’interruzione del contratto. Queste le parole di Adani:

“Sky? Il divorzio si è consumato in un modo quasi incomprensibile dal punto di vista della trasparenza: sono stato oscurato senza capire il motivo e la scelta di separarsi non mi è mai stata spiegata. C’è stato un comportamento subdolo e irrispettosoAllegri il motivo? Non posso crederlo. E non sento nemmeno di dubitarne. Credo anzi che abbia fatto bene alla comunicazione in Italia, agli appassionati e a Sky stessa. La comunicazione per me è questo: un confronto che suscita interesse e dà la possibilità di pensare”.

Allegri Gossip Juventus

Contenuti simili