PORTOGALLO-GHANA 3-2: CR7 E LEAO REGALANO LA VITTORIA

24 Novembre 2022

Sotto i riflettori dell’impianto più rivoluzionario della storia del calcio (Stadio 974 di Doha) va in scena la sfida del Gruppo H tra Portogallo e Ghana.

Un match che regala ai telespettatori ben 5 gol. Eppure l’avvio di gara non è stato dei più spettacolari: il primo tempo si chiude infatti a reti inviolate e con pochissime occasioni da gol.

La partita si sblocca nel secondo tempo, quando al minuto 62’ il direttore di gara concede un rigore al Portogallo per un contatto in area di rigore ai danni di Cristiano Ronaldo. Sarà proprio quest’ultimo a trasformare in rete dal dischetto siglando l’1-0. Un gol importante non soltanto per gli sviluppi del match ma anche per la bacheca d’oro di CR7 che si arricchisce ulteriormente con il titolo di primo calciatore con almeno un segno in 5 diversi campionati mondiali.

La gioia del Portogallo non dura neanche 10 minuti perché il Ghana pareggia immediatamente: al 72’ assist di Kudus in mezzo l’area, Danilo non riesce ad intervenire e Ayew insacca da pochi passi. Punteggio sul 1-1 e tutto da rifare per il Portogallo.

Al 78′ il Portogallo torna in vantaggio. Bruno Fernandes verticalizza alla perfezione per Joao Felix che con uno “scavetto” delizioso segna il 2-1. Al 80’ il Ghana perde un altro sanguinoso pallone a centrocampo e questa volta Rafa Leao, appena entrato in campo, blinda il match sul 3-1.

Non finisce qui il rocambolesco finale, perché al 89’ dopo una svista della difesa Portoghese permette al Ghana di accorciare le distanze, grazie alla rete di Bukari. Nel finale c’è tempo anche per un ultimo brivido che attraversa i giocatori portoghesi: il portiere Diogo Costa non si accorge di avere alle spalle Inaki Williams che gli ruba il pallone ma, per fortuna dei portoghesi, il giocatore del Ghana scivola al momento della conclusione con Danilo Pereira che salva sulla linea.

Il match finisce sul 3-2 per il Portogallo che porta a casa 3 punti importantissimi. A decidere il match il trio Bruno Fernandes, assist man impeccabile, l’evergreen CR7 e il Milanista Leao che ripaga la fiducia concessagli dall’allenatore portoghese.

Cristiano Ronaldo ghana Portogallo

Contenuti simili