LUDOGORETS ROMA: DEBUTTO DAL 1' DI SVILAR E BELOTTI

LUDOGORETS ROMA: DEBUTTO DAL 1′ DI SVILAR E BELOTTI

8 Settembre 2022

Debutto per i giallorossi in Europa League. I giallorossi, alle ore 18.45, sfideranno il Ludogorets nella prima giornata del gruppo C, completato da Betis ed HJK. Una sfida importante per la squadra di José Mourinho che vuole dimenticare il pesante 4-0 contro l’Udinese. Di fronte ci sarà la formazione di Ante Simundza, “retrocessa” dalla Champions League, avversario da non sottovalutare in quanto reduce da sei risultati utili consecutivi.

Probabile formazione Ludogorets

Simundza sceglie il consueto 4-2-3-1 lanciando l’undici migliore dopo il turnover operato in campionato contro l’Hebar. Al centro dell’attacco torna l’argentino Tissera, già autore di quattro reti in stagione. Alle sue spalle giocheranno Tekpetey, Cauly e l’ex Cagliari Kiril Despodov, già a quota sei gol. A centrocampo Piotrowski favorito su Yordanov per far coppia con Show.

LUDOGORETS (4-2-3-1) la probabile formazione: Padt; Nedyalkov, Plastun, Verdon, Cicinho; Piotrowski, Show; Tekpetey, Cauly, Despodov; Tissera. All.: Simundza

Probabile formazione Roma

Mourinho è arrivato in Bulgaria senza Abraham e Karsdorp. Diversi cambi rispetto alla formazione vista contro l’Udinese, iniziando dalla porta: fuori Rui Patricio, dentro Svilar che debutta in giallorosso. A centrocampo cambiano gli esterni con Celik a destra e Zalewski a sinistra. Confermati Dybala e Pellegrini alle spalle di Belotti, alla prima da titolare.

ROMA (3-4-2-1) la probabile formazione: Svilar; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Matic, Zalewski; Dybala, Pellegrini; Belotti. All.: Mourinho

Dove seguire il match

Calcio d’inizio ore 18.45, diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport 252 e in streaming su NOW