BENZEMA PALLONE D’ORO 2022: “ZIDANE E RONALDO I MIEI MODELLI”

18 Ottobre 2022
Karim Benzema vince il Pallone d’Oro 2022. Con 44 gol e 15 assist nel 2021/2022, Benzema trionfa su tutti, posizionandosi avanti a giocatori del calibro di Robert Lewandowski, Mané e De Bruyne. La vittoria della Champions League con i Blancos ha sicuramente influito sulla valutazione, ma è stata la ciliegina sulla torta in una stagione a dir poco da urlo.  Il trofeo gli è stato consegnato da Zinedine Zidane che è sempre stato uno dei suoi modelli da seguire nel calcio. I pronostici erano tutti dalla sua parte, e a 34 anni, dopo la riconciliazione con Deschamps, può ancora dire la sua nel prossimi Mondiali. Haaland si piazza al decimo posto mentre Vinicious e Modric rispettivamente sono all’ottavo e al nono posto. Un dato sconforante: nessun italiano nei primi trenta, mentre tra i calciatori della serie A, il calciatore che ha ottenuto il miglior posizionamento è stato Rafael Leao (14esimo), seguito da Vlahovic 17esimo.
Queste le dichiarazioni di Benzema, visibilmente emozionato durante la premiazione: “Il Pallone d’Oro è sempre stato un sogno fin da bambino <…> Nella mia vita ho avuto due modelli: Zizou e Ronaldo“.
Ha poi proseguito con un ringraziamento particolare alla sua famiglia, ai compagni di squadra del Real e della Francia, al Presidente Florentino Perez. Per Benzema il Pallone d’Oro è un premio individuale ma arriva grazie al lavoro collettivo di tutti gli attori, dentro e fuori dal terreno di gioco: questo è il Pallone d’Oro del popolo.


Pallone d’Oro 2022, la classifica completa

Alle spalle del vincitore Benzema ci sono Mané e De Bruyne, addirittura fuori dalla top 5 Mbappé. Leao (14°) è il giocatore della Serie A più in alto, 17° Vlahovic e 25° Maignan. Solo 20° Cristiano Ronaldo.

benzema Real Madrid ronaldo zidane

Contenuti simili