LIVERPOOL-NAPOLI: ARRIVA LA PRIMA SCONFITTA STAGIONALE PER GLI AZZURRI

2 Novembre 2022

Ad Anfield arriva la prima sconfitta stagionale del Napoli, per fortuna ininfluente essendosi il Napoli già qualificato primo in classifica nella fase a gironi. Nell’ultima gara del Gruppo A la squadra di Spalletti perde infatti 2-0 col Liverpool, ma in virtù della differenza reti chiude la fase a gironi al primo posto, posizionandosi nel rango più alto dei sorteggi.7

Il Liverpool invece si conferma una macchina in Champions. Ricorda un po’ il Milan di Berlusconi che in campionato stentava ma in Europa dominava. I Reds non stanno affatto andandocome sperato campionato, ma in Champions vanno alla  velocità della luce.

Un paio di mesi fa sono stati schiacciati dal Napoli che in campionato al Maradona, ieri è arrivata la rinvincita con un 2-0 maturato negli ultimi 10 minuti grazie ai calci piazzati. Due gol fotocopia: uno di Salah (che pareggia il record di gol europei di Gerrard con la maglia del Liverpool) e uno di Darwin Nunez, per un punteggio che è rimasto in bilico fino al tap-in vincente dell’ex Benfica.

Del resto, prima o poi il Napoli doveva inciampare in questa stagione: meglio farlo oggi, in una partita come questa, piuttosto che a marzo, quando in palio ci saranno lo scudetto e i quarti di finale.

Al 5’ occasione per il Liverpool, grande corridoio trovato da Salah e  tocco sotto di Curtis Jones sull’uscita di Meret: la palla termina alta. Al 30′ transizione di Salah che semina il panico e poi serve Thiago Alcantara al limite dell’area di rigore: piattone sul primo palo e buona risposta di Meret. Al 53’ il vantaggio del Napoli con Ostigard, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Punteggio invariato nei primi 45′ di gara.

Nella ripresa occasione del Napoli. Al 61’ cross morbido di Osimeh,  sinistro al volo di Kvaratskhelia. Tiro potente ma che termina centralmente.  All’ 85’ il gol di salah:calcio d’angolo ad uscire, colpo di testa di Nunez e parata di Meret che ferma la palla sulla linea di porta. Sfortunatamente però il portiere non riesce a bloccare e Salah mette dentro da due passi.  Al 90+7′ raddoppio del Liverpool con Nunez: colpo di testa di van Dijk, respinta di Meret e tap-in vincente dell’attaccante uruguaiano. I Reds vincono al fotofinish grazie ai calci piazzati.

Queste le dichiarazioni di Spalletti a Sky Sport. “Secondo me abbiamo fatto una grandissima prestazione perché per gran parte della partita abbiamo tenuto palla bene e abbiamo creato delle situazioni per andare a concludere. Poi abbiamo mantenuto la partita in equilibrio totale senza andare mai in affanno e questo è stato fondamentale. Alla fine mi sembrava che la squadra si potesse accontentare, ho provato a fare dei cambi che potessero mantenere il livello di qualità e freschezza ma non è servito perché loro sono stati bravissimi nel finale a sfruttare le situazioni favorevoli”.

Champions League napoli

Contenuti simili