ZANIOLO:ADDIO ROMA, NEL SUO FUTURO MILAN O TOTTENHAM

24 Gennaio 2023
Le parole di Thiago Pinto lasciano chiaramente intendere l’inevitabile rottura tra la Roma e Zaniolo. Il Club giallorosso aveva fissato il prezzo del suo cartellino sui 45-50 milioni solo la scorsa estate, scoraggiando le principali inseguitrici tra cui la Juventus.
Oggi il suo valore sembra essere affondato ad appena 30, ma con esso è affondato anche il livello delle prestazioni offerte sul campo dallo stesso Zaniolo. Due gol e tre assist in 17 presenze complessive sono troppo pochi e lontani dalla media dell’anno scorso (8 gol e 9 assist in 42 presenze), che aveva visto l’ex Inter prendersi sulle spalle la squadra nella finale di Conference League a Tirana.
La volontà di Zaniolo di andar via, ormai alla luce del sole dopo l’ammissione di Mourinho, potrebbe far ulteriormente ridurre il prezzo del cartellino, considerato che il centrocampista sicuramente non rinnoverà con la Roma a fine stagione.
Alla finestra il Tottenham ed il Milan. Gli Spurs hanno proposto un’ acquisizione in prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo al verificarsi di due obiettivi: il raggiungimento di un determinato numero di presenze e la qualificazione alla prossima Champions League.
Il Milan osserva invece con grande attenzione, consapevole di avere il totale gradimento di Zaniolo che preferirebbe restare in Italia rispetto alla possibilità di giocare in Premier League. I rossoneri potrebbero scendere in campo nell’ultima settimana del mercato proponendo un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato intorno ai 22 milioni di euro (un’operazione simile a quella fatta tre anni con il Chelsea per Tomori).
Calciomercato Mourinho Roma

Contenuti simili