IL CHELSEA IN PRESSING SU LEAO: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

IL CHELSEA IN PRESSING SU LEAO: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

20 Settembre 2022

L’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport’ ha parlato della situazione legata al possibile rinnovo di contratto di Leao con il Milan. L’ attaccante, in scadenza nel 2024 con il club rossonero, resta un obiettivo primario per il Chelsea, che stava pensando poco tempo fa ad un’ offerta mostruosa da 120 milioni di euro per portarlo a Londra. Tuttavia, l’ attaccante ha fretta di firmare un nuovo contratto con il Milan. 

Intanto, continua il dialogo tra il club rossonero e Leao per trovare l’ accordo: l’intesa è ancora lontana, dato che il calciatore chiede 7 milioni di euro netti a stagione di stipendio, e invece il Milan vuole offrirgliene 6

C’è un altro fatto sul quale si può discutere molto, e che sarà un argomento centrale nella partita tra Milan e Chelsea per l’attaccante. Leao e Lille devono pagare un risarcimento di 19 milioni di euro allo Sporting Lisbona  per la rescissione unilaterale del contratto del giocatore con i biancoverdi, avvenuta nel 2018

Ma cos’era successo?  Alla fine della stagione 2018/19,  Leao rescisse  unilateralmente il contratto con lo Sporting insieme a molti suoi compagni, a causa di una violenta aggressione dei tifosi portoghesi al centro sportivo del club dopo la mancata qualificazione in Champions League. Successivamente Leao si è trasferì al Lilla a parametro zero.  

Chi paga quella somma? La prima bozza di accordo prevede che la cifra teoricamente a carico di Leao sia pagata a metà tra il giocatore e il Milan. Ma Leao, che nel frattempo ha subito un pignoramento deciso dal Tribunale, ora chiede che siano i due club, Lille e, in particolare, il Milan, a farsi carico dell’intero pagamento, e non lui.  Su questo tema si gioca la partita per il rinnovo di Leao. Bisogna trovare un accordo tra giocatore, Milan e Lille  sul risarcimento allo Sporting per far sì che Leao resti in rossonero. Altrimenti il Chelsea avrebbe buone chances.