GIORGIO FURLANI: L’IDENTIKIT DEL FUTURO AD DEL MILAN

10 Novembre 2022

Con l’ormai certo addio di Gazidis, si è ufficialmente aperta la ricerca del nuovo amministratore delegato del Milan. Secondo quanto riportato dai principali siti e quotidiani di stampa finanziaria, Giorgio Furlani sarebbe il primo candidato a diventare il nuovo amministratore delegato del Milan e sostituire l’uscente Ivan Gazidis.

 

Il profilo del Manager

 

Classe ‘79, dopo la laurea in economia e finanza alla Bocconi, studia ad Havard portando a casa un master in business administration.  Dopo l’esperienza in Lehman Brothers e nelle società di investimento Silver Point Capital e Apollo, nel 2010 entra in Elliott e col tempo diventa riferimento principale per le operazioni del fondo Elliot in Italia.

 

L’avvicinamento al Milan

 

Da luglio 2018 Furlani è entrato nel mondo Milan, è stato l’uomo di Elliott sul campo occupandosi di vari dossier tra i quali anche la campagna trasferimenti ed i rapporti con l’Uefa allo stadio. La sua politica vincente è stata quella di alzare il rendimento e abbassare i costi.

In futuro lui potrà essere la figura ideale per gestire la transizione societaria da Elliott a Cardinale. L’obiettivo è aumentare i ricavi per entrare tra le prime 10 società d’Europa; la scelta di puntare su Furlani potrebbe dare continuità a un lavoro di crescita in campo e fuoristudiato nei minimi dettagli e che ha toccato il punto più alto con lo scudetto dell’anno scorso. Il nuovo Milan inizia a prendere forma.

Calciomercato Milan

Contenuti simili