TERREMOTO NEL CALCIO: NASCE LA SUPERLEGA

Rimbalza in tutto il mondo la notizia riguardante la costituzione di una nuova competizione calcistica privata nata su iniziativa dei più importanti club Europei.

Si tratterebbe di una “superlega alternativa alla Champions League che riunirebbe i top club d’Europa.

È un progetto al quale da diversi mesi stanno lavorando alcuni dei più influenti presidenti del calcio continentale, guidati da Florentino Perez.

L’indiscrezione ha provocato l’immediata reazione dell’Uefa che, attraverso un comunicato ufficiale, ha minacciato una causa milionaria contro tutte le società che vorranno aderire alla competizione della nuova Lega.

La Uefa ha anche annunciato ulteriori tipologie di sanzioni (non pecuniarie),ai danni sia dei club che dei calciatori che parteciperanno alla nuova competizione:

  • Esclusione dei club dalle competizioni Uefa
  • Esclusione dei club dalle competizioni Fifa
  • Non convocabilità dei calciatori nelle rispettive squadre Nazionali.

12 squadre avrebbero dato il proprio assenso al progetto. Si tratta delle seguenti società sportive:

Juventus, Inter, Milan, Manchester United, Manchester City, Liverpool, Chelsea, Tottenham, Arsenal, Real e Atletico Madrid e Barcellona.

Alcuni di questi club hanno già diffuso comunicati ufficiali che confermano la nascita della nuova lega.

A differenza dell’attuale Champions League, il campionato dovrebbe prevedere 15 club fondatori partecipanti di diritto, a cui si aggiungerebbero altri 5 club che accederanno mediante meccanismi di qualificazione ancora da definire.

Nella tarda serata sono arrivate anche le prese di posizione da parte dei premier B.Johnson e Macron che hanno con fermezza condannato l’iniziativa.