REAL MADRID, BARCELONA E JUVE A RISCHIO ESCLUSIONE DALLE COPPE

Rischio reale di sanzioni per Juve, Real Madrid e Barcellona: la battaglia legale tra la Uefa e i tre club coinvolti non volge al termine. Il Tribunale di Madrid ha accolto il ricorso presentato da Ceferin con un ordinanza di 18 pagine, concludendo che "occorre garantire il merito sportivo e le pari opportunità, che potrebbero essere snaturate dalle evidenti disuguaglianze economiche tra i partecipanti".
Ancora, nell’estratto reso pubblico da Marca, si legge: “Gli enormi interessi economici che le partite di calcio procurano a società, giocatori e dirigenti rappresentano un evidente rischio contro il mantenimento e la difesa dei principi base di tutti gli sport; è necessario preservarli per evitare che prevalgano su tutti loro, il citato interesse”. L' indagine dell'organo calcistico potrà così riprendere e potrebbero essere irrogate pesanti sanzioni per i club coinvolte nel progetto Superlega, che non esiteranno ad impugnare la decisione della giudice. Juve, Barcellona e Real Madrid rischierebbero multe da 100 milioni di euro e l'esclusione dalle coppe per 1-2 anni.