PROBILI FORMAZIONI MILAN UDINESE

Si parte, il Milan  campione d'Italia vuole continuare a stupire dopo il titolo conquistato nella scorsa stagione ai danni dell'Inter. Pioli non può contare su tutti i suoi effettivi a disposizione. Certamente out Tonali, Ibrahimovic alle prese con i rispettivi infortuni. Origi si è allenato con il gruppo ma non dovrebbe comunque essere della gara. Piccole speranze, almeno per la panchina, per Giroud che prova a stringere i denti ma al momento Rebic è favorito per una maglia da titolare. Messias è recuperato e sarà regolarmente in campo, mentre a centrocampo, per sostituire Tonali, Krunic sembra il favorito accanto a Bennacer.

 

MILAN (probabile formazione) 4-3-2-1: Maignan, Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Krunic; Messias, Diaz, Leao; Rebic. All. Pioli


L'Udinese parte in questo campionato con l'obiettivo di fare meglio della passata stagione. La squadra di Sottil è più o meno rimasta quella dello scorso anno. L'attaccante Beto non è nelle migliori condizioni e partirà dalla panchina. La coppia di attaccanti sarà composta da Deulofeu e Success. In difesa Bijol e Masina non paiono favoriti. Con Becao spazio a Nuytinck e Perez. Corsie esterne presidiate da Soppy e Udogie. Assenti certi: Buta e Arslan

 

UDINESE (probabile formazione) 3-5-2: Silvestri; Becão, Perez, Nuytinck; Soppy, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Success. All. Sottil