LAZIO: MARCOS ANTONIO PER IL CENTROCAMPO

Marcos Antonio è atterrato la mattina del 20 giugno all’aeroporto di Roma Fiumicino pronto ad iniziare la sua nuova avventura con la maglia della Lazio. Il centrocampista brasiliano arriva in biancoceleste a titolo definitivo dallo Shaktar Donetsk per 8 milioni di euro più 2 di bonus. Firma un contratto quinquennale a 900 mila euro a salire, fino a raggiungere circa 1,4 milioni. Ma chi è Marcos Antonio?  Nato il 13 giugno 2000 a Poçoes, città brasiliana appartenente allo stato di Bahia, Marcos Antonio ha mosso i primi passi nel settore giovanile dell'Athletico Parananse.  Nel 2018, l'Estroil Praia, squadra portoghese, lo acquista. Passano appena cinque mesi, e nel mercato invernale lo Shaktar Donetsk decide di puntare su di lui, sborsando 3 milioni e mezzo . Nella squadra ucraina Marcos Antonio si afferma subito, favorito anche dalla forte presenza di connazionali in rosa. Tra le gestioni di Lucescu, Fonseca, Luis Castro e De Zerbi, il centrocampista colleziona un totale di 101 partite, tra cui 17 in Champions League (potendo quindi vantare già una buona esperienza europea, data l'età), e 4 in Europa League, vincendo una coppa d'Ucraina, una Supercoppa e due campionati ucraini. Il sostituto giusto in cabina di regia dopo l’addio di Lucas Leiva. Marcos Antonio è un regista che all’occorrenza può anche fare la mezzala o il trequartista, un profilo perfetto soprattutto dal punto di vista dell’esperienza internazionale nonostante la giovane età.