natale col disgelo in casa napoli

Non c’è stata la grande pace, ma qualche piccolo passo avanti è stato percepito. Ci sono in ballo 2,5 milioni di euro, ovvero, la cifra complessiva delle multe che De Laurentiis chiederà al collegio arbitrale. E non tutto può essere azzerato, perché di mezzo c’è la sua immagine e quella del club che fortemente presiede. Non una bella vicenda in casa Napoli, ove i mugugni e l’aria drammatica sono stati percepiti come un male dall’esterno e non come voglia di affrontare i problemi e risolverli. Brutta figura davanti al calcio mondiale. Forte è ancora il segno della disobbedienza dei giocatori. “Il brutto tempo è passato, il sole sorge sull’orizzonte e sulle nostre vite.” Viva il Napoli, ha concluso tuttavia il presidente tra gli applausi dei presenti in occasione della cena di Natale. Prima di lui era stato Rino Gattuso a spiegare il suo pensiero sul momento. “Dobbiamo essere forti, uscire da questo brutto periodo , tutti quanti insieme. Io credo fortemente nella squadra e nella società.