SZCZESNY: "NESSUNO COME RONALDO"

Wojciech Szczesny, portiere della Juventus e della Nazionale polacca, ha concesso un’ intervista al giornale polacco Przeglad Sportowy. Giurando fedeltà alla Juventus fino al 2025, ha parlato delle sua carriera in bianconero e dei suoi obiettivi personali. 

Alla Juventus fino al 2025

Il portiere ha ancora 3 anni di contratto con la Juventus ed intende rispettarli, se ci sarà la volontà del club di tenerlo. Inizialmente il portiere temeva la concorrenza ed era preoccupato dai rumors di mercato.  

Lui come Buffon?   

"Sono Wojciech Szczesny, non Gigi Buffon. Non giocherò tanto quanto lui”. Il portiere si sente benissimo fisicamente, intende proseguire con la Juventus fino al 2025,poi magari giocherà altre due stagioni in Spagna, dove ha una casa, ma questa è una prospettiva lontana. Pur tuttavia, ha dichiarato di non voler e non poter allungare la su carriera fino a 40 anni, come Buffon.   

Sulla Champions 

La Champions era alla nostra portata nelle prime due stagioni qui, poi eravamo fuori dai primi e siamo stati eliminati da squadre con cui non avremmo dovuto perdere. Ad un certo punto il ciclo vincente è finito e dopo nove anni di vittorie in Serie A, c'è stato un cambio generazionale". Molti dei giocatori che sono stati la base della Juve e che hanno contribuito alla maggior parte dei successi sono scomparsi nelle ultime due stagioni - ha continuato il portiere. 

Su Ronaldo

Con Ronaldo la squadra  partiva sempre 1-0. Nessuno come lui. È  indubbiamente  un calciatore di un altro livello, superiore rispetto a tutti, ma veniva considerato dai compagni come un compagno di squadra, insieme al quale bisognava mantenere un equilibrio. Una squadra deve giovare insieme, senza che nessuno sia superiore ad un altro.