SEMIFINALI DI COPPA ITALIA: MILAN E INTER BLOCCATE

Un derby che non verrà certo ricordato come uno dei più spettacolari della storia, con l’Inter che continua a litigare con il gol e il Milan pimpante ma tecnicamente impreciso e sprecone dall'altro. I ragazzi di Inzaghi confermano il loro momento no incappando nella quarta gara consecutiva senza reti, con l'ultimo successo che risale ormai al quarto di finale contro la Roma dello scorso 8 febbraio. I rossoneri giocano meglio ma non riescono a bucate la porta difesa da Handanovic. Tutto si deciderà nella partita di ritorno (in programma la settimana del 20 aprile) dove l'Inter sarà costretta a vincere mentre al Milan basterà un pari con gol per accedere alla finale. Ecco il film della gara a reti inviolate. La migliore occasione per il Milan è quella sciupata da Theo all’11’, che non conclude come dovrebbe. Dall’altra parte la chance più pericolosa capita a Dzeko, anticipato nello stacco da Romagnoli a metà frazione: il capitano rossonero salva un gol ma si fa male all’adduttore sinistro, prima di lasciare il campo a Kalulu.

La ripresa inizia con la seconda parata di Handanovic: il destro a giro di Leao non è niente male, lo Sloveno si distende e ci mette la mano. Nella ripresa proteste rossonere per un intervento al limite di Skriniar, che cintura proprio il francese in area. Triplice fischio e inevitabile 0-0. Semifinale interamente da scrivere nella gara di ritorno ad aprile, quando la Coppa Italia saluterà anche la regola dei gol in trasferta. 

Risultato deludente per entrambe le squadre, soprattutto sotto il profilo del gioco. A pesare è stato sicuramente il fitto calendario di impegni. Il Milan gioca benino ma non riesce mai a sfondare e l’Inter sembra bloccata, lenta, impaurita e incapace di creare occasioni da gol.