PESSINA: UN ALTRO GRANDE COLPO DEL MONZA

Il Monza è inarrestabile: dopo Ranocchia, Sensi, Cragno, il Monza ha messo a segno un altro grande colpo: dall’Atalanta arriverà Matteo Pessina. L’accordo tra i due club è stato trovato sulla base di un prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza per una cifra totale di 15 milioni di euro. Per il giocatore classe ‘97 si tratta di un ritorno alle origini, dato che è cresciuto proprio nel settore giovanile del Monza. Pessina effettuerà le visite mediche mercoledì e poi si prenderà anche la fascia di capitano.

 Campione d’Europa con la Nazionale azzurra appena un anno fa, Pessina è reduce da un anno non semplice con la maglia dell’Atalanta. Poco più di 1400 minuti e un solo gol che non sono bastati a centrare un’altra qualificazione in Europa con la Dea. La stagione precedente, invece, era stato uno dei grandi protagonisti della splendida annata dei bergamaschi, con 5 reti e 2 assist, tanto da meritarsi la convocazione del Ct Mancini per Euro 2020. Ora l’occasione per consacrarsi con la squadra della sua città.