MALDINI E MASSARA RINNOVANO

Ieri in tarda serata, è stato trovato l’accordo per i rinnovi di Maldini e Massara.  Di sicuro in netto ritardo rispetto a quanto si poteva e doveva fare, dato che il loro contratto scadeva proprio il 30 giugno, ma ciò che conta è che alla fine un’intesa sia stata trovata. 

La storia prosegue: l’accordo è di due anni con opzione per il terzo, con aumento di stipendio. Ora il mercato dei rossoneri si può sbloccare. Inter e Juventus sono già avanti nella campagna di rafforzamento, ma il Milan deve recuperare il tempo perduto.  Per quanto riguarda il centrale di difesa, torna l’interesse per Abdou Diallo del Psg (oltre ai nomi già noti di Acerbi e Theate):i  giocatore che il club rossonero aveva seguito già a gennaio e che non ha mai abbandonato.  rossoneri valutano anche Piero Hincapié, difensore del Bayer Leverkusen classe 2002. Per il ruolo di trequartista, piace sempre Ziyech (che può fare anche l’esterno); sono da tenere sempre in lista Berardi e De Ketelaere. Risulta che l’entourage di Dybala sia ora intenzionato a contattare il Milan in maniera ufficiale dopo i primi sondaggi dei giorni scorsi. Piace anche Asensio del Real Madrid, e Origi finalmente è arrivato.