INTER: PIACE AKANJI, VIDAL IN PARTENZA

Manuel Akanji è il nuovo nome di mercato per la difesa dell'Inter. BILD ha accostato nelle ultime ore il centrale svizzero ai nerazzurri che, secondo la testata tedesca, sarebbero pronti a un investimento di 30 milioni di euro per portarsi a casa Akanji. 

Profilo del calciatore

Il difensore cresce nelle giovanili del Winterthur con cui esordisce in prima squadra all'età di 18 anni. Akanji stupisce, tanto che nella stagione 2014-2015 viene annunciato il suo acquisto da parte del Basilea. Con gli svizzeri, Akanji trascorre tre stagioni (dal 2015 al 2018) in cui accumula solo 58 presenze soprattutto a causa di un brutto infortunio al legamento del crociato che lo costringe a stare fuori per quasi un anno. Nonostante questo intoppo, il difensore attira l'attenzione di diversi club europei: il Borussia Dortmund, così, lo acquista nel gennaio del 2018 per la cifra di 21,50 milioni di euro. Ad oggi, Akanji vanta ben 155 presenze con i gialloneri. 


Tra i movimenti, quelli in entrata non sono gli unici su cui i dirigenti dell’Inter si stanno concentrando in questa fase iniziale del calciomercato estivo. I nerazzurri hanno infatti bisogno anche di cedere qualche calciatore che non rientra più nei piani della società e nelle scorse ore è stato completata proprio un’operazione in questo senso, ovvero la cessione di Arturo Vidal ai brasiliani del Flamengo. Dato in partenza da ormai diverso tempo, il cileno ha dunque dato il via libera per tornare a giocare in Sud America. Come riporta Sport Mediaset, il centrocampista riceverà una buonuscita dall’Inter che si aggirerebbe intorno ai 4 milioni di euro per rescindere il suo contratto prima di firmare quello con la società di Rio de Janeiro dove rimarrà fino al termine del 2023.