IL TORINO SALUTA BELOTTI. PER LUI NUOVA AVVENTURA ALLE PORTE

Con un comunicato ufficiale, il Torino ha voluto salutare Andrea Belotti, capitano granata dal 2017 al 2022, da oggi ufficialmente svincolato:

"Caro Andrea, prendiamo atto della tua decisione di intraprendere una nuova esperienza, da oggi le nostre strade si separano. Abbiamo vissuto insieme sette stagioni, che nel calcio moderno rappresentano un legame molto forte, condividendo sempre con la stessa passione gioie e sofferenze, emozioni e delusioni. Ti ringraziamo per tutto quello che ci hai dato, orgogliosi con il contributo di tutti di ciò che sei diventato per il Toro e ti salutiamo con un grande in bocca al lupo per il proseguimento della tua carriera". Andrea Belotti è arrivato al Torino dal Palermo nell'estate del 2015, ed è stato il simbolo della storia recente del club. Capitano dalla stagione 2017-18, il Gallo è andato in doppia cifra di gol in campionato per ben sei stagioni su sette, non riuscendo a raggiungere il primato di Paolo Pulici. Solo nell'ultima stagione, infatti, il classe 1993 non è riuscito ad arrivare a quota 10 gol, fermandosi a otto. Belotti, con 100 gol segnati, è anche al secondo posto nella classifica dei marcatori in Serie A con il Torino. Il bilancio di Belotti al Torino è di 251 partite e 113 gol.

Secondo quanto riferito da Tuttosport, il bomber sta per firmare con il Monaco. Il club del Principato, forte di un’offerta di 3,5 milioni a stagione per tre anni, è sicuro di strappare il suo sì.