IL LIVERPOOL SCHIACCIA IL LEICESTER E SI PORTA A +13

Il Liverpool domina vincendo 4-1 sul campo dei rivali del Leicester. I Reds disputano una partita perfetta, passando in vantaggio nel primo tempo grazie al gol di Firmino. Nella ripresa allungano le distanze dapprima con Milner, a segno su rigore al primo pallone della sua partita, successivamente ancora con Firmino. La partita viene definitivamente chiusa al 78’ con il gol di uno strepitoso Alexandre Arnold. A nulla sono valsi i cambi di Rodgers che le ha provate tutte per cambiare verso ad un match quasi a senso unico, sostituendo prima Perez per Praet, poi Choudhury per Maddison e Albrighton per Barnes.  Il Liverpool vola a + 13 dal Leicester con ancora un match da disputare.

La classifica adesso parla chiaro: sarà dura per le altre pretendenti al titolo rimontare la differenza punti che divide i Reds dal blocco delle inseguitrici

La conquista del mondiale per club non ha affatto scalfito la voglia di lottare degli undici di Jurgen Kloop, anzi, sembra aver dato ulteriore fiducia al club campione del mondo, non ancora appagato dei successi ottenuti.  Non resta che osservare il City di Guardiola, obbligato a vincere contro il Wolverampton per rimanere accodato alla fuga inarrestabile del Liverpool.