HIGUAIN: "TIRAVO IN DENTRO LA PANCIA..."

In una recentissima intervista rilasciata a TyC Sports, Gonzalo Higuain torna sul famoso trasferimento record dal Napoli alla Juventus nell'estate del 2016, lasciandosi scappare qualche dettaglio molto interessante. Queste le sue parole su quel delicato momento che lo traghettò verso Torino:
 "Avevo segnato 36 gol - prosegue il Pipita - avevamo una squadra fortissima che giocava benissimo a calcio, ma non riuscivamo a vincere lo scudetto". E ancora, sulle bordate di fischi ricevuti ad ogni match giocato al San Paolo: "Nella vita il male torna tutto indietro… ho subito insulti e tanto odio dai tifosi del Napoli, ma poi in 8 partite ho fatto 6 gol contro di loro".
Sulla sua presunta tendenza ad aumentare di peso, Higuain repica: "Alla Juventus sono stati molto più esigenti sul peso – le parole dell'argentino -. Mi facevano foto ogni anno, ma questa cosa non mi disturbava affatto… tiravo dentro la pancia perché tanto sapevo che avrei fatto 30 gol".