GIOVINCO TORNA IN SERIE A

Conclusa la lunga esperienza estera, Sebastian Giovinco torna a disputare il campionato di serie A. Il calciatore, 35 enne e svincolato,  ha accettato l'offerta della Sampdoria.
Reduce dalle esperienze nel campionato Arabo con il Al-Hilal e in quello Canadese con il Toronto, Giovinco ha sfruttato così l’occasione per tornare in Italia a sette anni dall’ultima comparsa.
I blucerchiati si sono aggiudicati il diritto alle prestazioni sportive dell'ex prodigio bianconero. Nel comunicato diffuso dalla Sampdoria è possibile ricavare i dettagli dell'accordo:
contratto fino al 30 giugno 2022 a 500mila euro netti per sei mesi.
Nelle avventure oltreconfine la "formica atomica" non ha deluso le aspettative, collezionando complessivamente 225 presenze e 99 reti.
La Sampdoria ha perfezionato l'acquisto colmando così il vuoto lasciato da Manolo Gabbiadini, infortunatosi contro il Sassuolo.
L'esordio in maglia blucerchiata potrebbe slittare al 19 febbraio a causa del jet lag, quando la Sampdoria ospiterà l’Empoli tra le mura del Ferraris. Non è tuttavia esclusa del tutto la possibilità di vederlo in campo già domenica contro il Milan, sia pur per pochi minuti.