EVERTON ANCORA VINCENTE. LA CURA ANCELOTTI FUNZIONA.

Seconda vittoria consecutiva per l’Everton di Ancellotti che ha la meglio sul Newcastle e sale quota 25 punti in classifica. Ancelotti aveva preannunciato dei cambi, ed infatti subentrano 5 giocatori nell’undici titolare. Fuori Bernard, Delph, Mina, Coleman e Digne per far spazio stavolta a Walcott, Baines, Kean, Davies e, soprattutto, Moise Kean. L’Everton va in vantaggio con Calvert-Lewin. L’attaccante trova il gol approfittando di una mischia in area dopo un calcio piazzato. Il Newcastle risponde  e prende coraggio trovando il gol con il tiro di Schar a sorprendere la difesa dell’Everton. Ancellotti allora corre ai ripari, fuori Kean e dentro Delph. Il nuovo assetto cambia e vede Richardson spostarsi al fianco di Calvert-Lewin. È proprio quest'ultimo che si ripete andando a segno al 64’, realizzando la doppietta che vale i 3 punti.

Ancelotti riparte benissimo in premier vincendo la seconda partita consecutiva sulla panchina dell’Everton. Elogio all’ex Napoli che dopo l’esonero da parte di De Laurentiis ha avuto il coraggio di rimettersi subito in gioco con personalità ed esperienza, nonché calarsi perfettamente in una realtà come quella Inglese, in un club che in prospettiva potrebbe diventare di prima fascia.  L’ Everton adesso è a -10 punti dalla zona Champions e può sperare in qualche passo falso delle squadre che lo precedono.