DAZN: L' ACCORDO CON TIM SVINCOLA LE PARTITE DI SERIE A

Si apprende dall'agenzia Ansa che Dazn e Tim hanno appena firmato l'accordo per la fine del loro rapporto di esclusiva. L'accordo fa si che Dazn, titolare dei diritti della serie A di calcio, non avrà più limitazioni  in ordine alla possibilità di trasmettere i contenuti su altre piattaforme.
Si tratta di una importante novità che, finalmente, apre allo sbarco della piattatorma Dazn su SkyQ e su altre piattaforme. Si tratta di un importante modifica che avrà delle ricadute dirette sugli utenti: in questo modo l'utente potrà vedere la Serie A con un unico decoder.
Nulla cambia per gli abbonati a TimVision. Secondo Labriola, ceo di Tim, "grazie a questo accordo, i costi dei contenuti del calcio potranno essere sostenuti da più piattaforme e si potrà raggiungere un sistema economicamente più sostenibile. I clienti Tim potranno continuare a seguire le partite del campionato attraverso TimVision, la piattaforma streaming più ricca sul mercato italiano e che offre la possibilità di vedere i contenuti di Dazn anche su digitale terrestre."
Ora manca l'accordo con Sky, che potrebbe arrivare al più presto domani o nei prossimi giorni, presumibilmente prima dell'inizio del campionato fissato per il 13 agosto.