BALOTELLI COLPISCE ANCORA….IL MURO

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, l’attaccante avrebbe abbandonato la vettura dopo lo schianto avvenuto nelle prime ore della mattina del 1 gennaio 2020. Fortunatamente, nessuna conseguenza fisica per il calciatore che sarebbe stato avvistato da un residente mentre si allontanava a piedi dall’automobile dirigendosi verso casa.  Danni invece vistosi per la sua 500 Abarth, la cui parte frontale sarebbe andata distrutta. Mario Balotelli inizia non benissimo il 2020. L’ attaccante, tuttavia, non è nuovo a episodi di questo genere. Anche a Manchester, nel lontano 2010, l’attaccante del Brescia fu protagonista di un incidente automobilistico che destò scalpore tra i media Britannici.