ALLEGRI: DYBALA IN CAMPO DALL'INIZIO CONTRO L'INTER

Nella conferenza stampa della vigilia di Juventus – Inter, tenutasi ieri alle 14.00 in diretta Dazn, Allegri ha rilasciato importanti dichiarazioni pre-gara.

L’Inter è reduce da un momento delicato, quando sembrava essere la candidata numero 1 alla vittoria del titolo, si è infatti ritrovata terza (con una partita in meno) a – 3 punti dal Napoli (secondo) e a -6 punti dalla capolista Milan.

 La Juventus, al contrario, sembra aver lasciato alle spalle l’esclusione dalla Champions e arriva da uno stato di forma esaltante, trovandosi quarta a meno un punto dall’Inter, quando nessuno ci avrebbe scommesso qualche mese fa.

 Il tecnico della Juventus ha fatto il punto sulla situazione sui possibili titolari. Chiellini sta bene e partirà titolare, Bonucci è in panchina, Zakaria e Alex Sandro sono recuperati.

A proposito di questi ultimi, Alex Sandro partirà da titolare, mentre sulla presenza in campo di Zakaria è ancora tutto da decidere. Danilo difficilmente giocherà a centrocampo, dato che in quel reparto la squadra è al competo. Dybala domani giocherà? Il mister ha risposto ai giornalisti affermativamente. Ha poi ribadito che la decisione di non rinnovare il contratto è frutto di una valutazione tecnica condivisa da lui e dalla società: "Ci sono delle scadenze, e vanno rispettate, molti altri giocatori lasceranno il club ma questa è la normalità".

 Alla domanda se il giocatore andrà all’Inter, il tecnico ha tergiversato come era prevedibile. Chi è la favorita tra Juve e Inter?  “Quando ci sono queste partite, il derby d’Italia, è difficile dirlo. L’Inter, insieme a Napoli e Milan, è una candidata a vincere lo Scudetto”. Per adesso i bianconeri devono rimanere concentrati sugli obiettivi di fine stagione, che sono la Champions e la Coppa Italia. Per quanto riguarda le dichiarazioni di Elkan sulla necessità di riportare necessariamente il club alla vittoria, ha chiarito che tutta la società sta lavorando per riportare il club in Champions.